Carla Vaccari, 68 anni

Plastica mitralica in minitoracotomia per insufficienza severa da rottura di corde


Buongiorno Dott. Glauber! Sono oggi a scriverLe queste poche righe innanzitutto per ringraziaLa di averci “restituito” una mamma ancora piena di vita e di voglia di fare, ma anche per condividere l’esperienza della nostra famiglia con chi sta per affrontare questo impegnativo percorso.


A maggio 2018 l’ottimo dott. Rosi Alessandro, cardiologo in Piacenza, riscontra a mia mamma, Vaccari Carla, un’insufficienza valvolare mitrale severa causata dalla rottura delle corde tendinee consigliandoci Lei come cardiochirurgo. Con tutte le preoccupazioni del caso La incontriamo. Subito ci rendiamo conto di avere davanti sicuramente un medico di indiscusse capacità ma anche una persona disponibile, chiara, delicata e accogliente, tutte qualità non scontate soprattutto ad un livello di professionalità così elevata.

L’intervento di plastica mitralica in minitoracotomia destra, avvenuto il 26/07/2018, è perfettamente riuscito. E’ Lei stesso a comunicarcelo ed è Lei stesso a tranquillizzarci ed a placare le nostre ansie quando due giorni dopo subentrano alcune problematiche non legate comunque all’ottima esecuzione dell’intervento. Il 03/08/2018 mia madre vene dimessa e dopo un mese di riabilitazione presso la Clinica San Giacomo di Ponte Dell’Olio (Pc) torna a casa riprendendosi completamente.

A nome mio, della mia famiglia ma soprattutto della diretta interessata Carla un semplice ma sentito GRAZIE a Lei e a tutto il suo staff.

10 visualizzazioni0 commenti