Giuseppe Ambrosio, 32 anni: "Non potrò mai dimenticare il suo sostegno e la sua sensibilità"

Sostituzione valvolare aortica con protesi meccanica in minitoracotomia


Del Dott. Glauber posso raccontare un aneddoto. Il giorno prima dell'intervento ero disperato, dovendo firmare la documentazione relativa alle possibili problematiche relative all'operazione stressa. Il Dottore venne personalmente a tranquillizzarmi dimostrando una grande umanità. Non potrò mai dimenticare il suo sostegno e la sua sensibilità. E la sua promessa mantenuta che tutto sarebbe andato bene.

9 visualizzazioni0 commenti