Savio Sardelli: “Pur essendo un luminare si comporta come se non lo fosse…”


Ho avuto occasione di incontrare il Dottor Mattia Glauber per la prima volta a Maggio 2018 e mi ha colpito la sua gentilezza e la sua capacità di rasserenare.

Ma la cosa sorprendente è che pur essendo un luminare si comporta come se non lo fosse. Non si prende “sul serio” come altri nei suoi panni, forse, farebbero. È una dote straordinaria che, unita alla sua grande competenza, riconosciuta a livello internazionale, fa sì che sia la persona ideale per chi si trova a dover subire un intervento al cuore. Lo stimo, gli sono riconoscente e lo ringrazio infinitamente per quello che ha fatto per me. Desidero inoltre fargli, unitamente alla sua famiglia, i più sentiti auguri per una vita felice e piena di gioia. Savio Sardelli

14 visualizzazioni0 commenti